giovedì 16 febbraio 2012

SARA' SARA? NO, NON CREDO

Insomma, insomma... Lorenzo sta battendo nei fianchi che vuole una sorellina (intendiamoci bene, non un fratellino perché l'omo di casa è lui, punto). E quando dico battendo nei fianchi, vuol dire che c'ho già i lividi... E' da un mesetto che è tutto un fare congetture: "e la mettiamo a sedere qui, e io sono il fratello maggiore, e io la coccolo, e io la metto a dormire vicino a me così non ha paura, e quando è piccola no, ma quando cresce ci gioco, e quando c'è ti aiuto a mettere il pannolino, e l'addormento io, ecc., ecc., ecc."
Tanto che quando andiamo a fare la spesa alla Coop al sabato mi tocca portarmi pure il bambolotto di quando ero piccola (ebbene sì, vintage, con scritto MADE IN ITALY!): non so se ricordate o avete avuto "Nati ora" un bambolotto delle dimensioni e le sembianze di un neonato, bruttino ma realistico. Quella è la sua sorellina e dobbiamo portarcela appresso ovunque: le mettiamo la cintura in macchina, nel carrello alla coop, ecc. E' così realistica che piu' di una volta la gente ha guardato esterrefatta soprattutto di questi freddi perché pareva che avessi messo un cucciolo di un mese a sedere da solo completamente nudo (che i vestiti non glieli vuol mettere... Vabbe')!
E poi ha anche già chiaro che ci vorrà del tempo e che crescerà nella pancia della mamma e che uscirà di là. Quello che ancora chiaro-chiaro non è è da dove, perché per lui le sorelline escono "dal culo"... Vedendo reparto maternità su sky vedeva dalle inquadrature che la zona era quella e non conoscendo ...diciamo... l'anatomia in maniera puntuale ha dedotto che escono da là. Io mi sono astenuta da spiegare esattamente da dove escono in primis perché "come glielo spiego?" e poi "e se poi mi chiede come ci entrano?" No, no, no, no.... Non sono ancora pronta.  Perché ancora lui non ha ben capito, sa solo che il babbo c'ha il "pisolo" come lui e io ... Beh, non vedendo niente altro, io c'ho "il pelo" che siccome non mi faccio da un po' la ceretta in effetti è l'unica cosa che si riesce a intravedere in zona...
Che poi mi fa fare delle figure... Perché siccome è il suo argomento principale, oltre ai pirati e ai dinosauri (stiamo vedendo tipo 15 volte a settimana Jurassic Park per intenderci) , allora ne deve parlare con tutti e quando la gente mi guarda intuisco che pensa malissimo di me "chissà cosa gli dicono/fanno vedere", ma io giuro che non c'entro... Tutta farina del suo sacco...
Lui ha comunque già deciso che la sorellina si chiamerà Sara. E basta. Io non la chiamero' mai Sara, il punto è quello in primis perché ho come minimo 15 amiche che si chiamano così (forse sarà per quello che gli piace? In pratica quando prendo il telefono è per chiamare una Sara, una a scelta, domani sera per esempio esco con 2 mie care compagne di liceo, 2 Sare...) e poi perché chi lo sa se mai avrà una sorellina? Io ci spero tanto ma secondo me il culo (per rimanere in tema) di fare una femmina mica mi capita... Allora oggi ha bisticciato con la mia mamma perché ha detto che Sara non le piace e che poi non si sa come si chiamerà "scusa e se poi esce una Martina o una Isabella? Te che fai?". Allora un po' sembrava convinto, nel senso che lui è nato Lorenzo, quindi puo' darsi che se nascesse una bimba si chiamerebbe come pare a lei. Solo una conclusione, mia mamma è un genio.

2 commenti:

sposa_di_giugno ha detto...

che tenero che è però :-)

Mondo_di_Alice ha detto...

Così tenero, che si taglia con un grissino!