giovedì 28 ottobre 2010

STINGIAMO I DENTI...

... che domani è venerdì!

Lorenzo stamani ha fatto un po' di storie quando sono andata via dall'asilo, ma spero che poi si sia calmato. Mio marito era a pezzi e l'ho obbligato a stare a casa a riposarsi fra un po lo chiamo per sentire se ha telefonoato alla dottoressa per farsi dare un paio di giorni per stare a casa. Aveva qualche linea di febbre. Chissa come sarà contento Lorenzo oggi quando tornando a casa trovera "babbo suo" a casa. Mio marito un po' meno perché probabilmente non si riposerà... Vabbe'

Ieri sera sono andata ai Gigli e a Panorama c'era già tutto l'allestimento di Natale e ho fatto un acquisto  MERAVIGLIOSO: un paesaggio di natale chiuso nel vetro con dietro lo scenario con le casette, le lucine, gli alberi e... la neve che cade. C'è anche la misichina natalizia. Io per queste cose divento matta... Ecco che infatti sono già in trepida attesa il 1° divembre per fare l'albero. Mi figuro già Lorenzo quando si alzerà e troverà nell'angolo della sala l'albero fatto! Dovrei farlo con lui, ma... deve venire bello e ci tengo, per cui fino a che non sarà grande lo faro' da sola. Quest'anno ho un motivo in più per essere felice, perché a Natale Lorenzo farà la recita! GIà so che mi dovrò armare di fazzoletti ap rofusione, anche se sarà una cosa molto semplice perché sono piccoli, è comunque una cosa bella che si ricorderà spero e mi sembrerà di tornare un po' bambina.

Appena ho staccato da lavoro ieri sono andata al negozio qui vicino dei cinesi, una spece di emporio dove ho preso una lanterna di Halloween da appendere in terrazza e il mantello di Halloween per Lorenzo, con tutte le zucche (ho speso tipo 5 euro...). Ieri sera ci abbiamo giocato un sacco, mi inseguiva per farmi paura e io scappavo...

Ci si aggiorna dopo, un bacio a tutti, Alice

6 commenti:

dianthus ha detto...

Io non ho mai sopportato le recite, farle e andarle a vedere... ma sono sicura che vedere quella di un figlio deve essere emozionante e non vedo l'ora che anche il mio vada all'asilo e faccia la recita... sai quante lacrime verserò??? buonagiornata

*MarGe* ha detto...

che bella l'immagine che giocate ad inseguirvi...mi piace sentirti serena! :)

lady.loola ha detto...

anche io voglio prendere qualcosina per halloween, per Alice...e magari anche per noi per passare la serata alla festa di cui sotto...vedremo...comunque già natale...io non so dove mettere l'albero di natale...che rimanga lontano dalle grinfie della piccola di casa...sarà durissima trovare un angolo!

Mondo_di_Alice ha detto...

X Dianthus: beh'... nemmeno io ne ho mai fatte tante di recite perché ero sempre malata... Ma la preparazione, l'attesa, la coscenza di fare qualcosa per mamma... Che bello, tornere bambina solo per sentire le cose come allora.

Mondo_di_Alice ha detto...

X Marge: sono un po' più serena... speriamo duri.

Mondo_di_Alice ha detto...

X lady.loola: prima di Lorenzo facevo l'albero sempre con gli addobbi in vetro soffiato... Il primo anno che non camminava l'ho messo su un mobile rialzato, e ho messo in basso palle ad hoc che potesse prendere fermando la base in modo sicuro perché l'albero non gli cascasse addosso... Dall'anno in cui ha camminato ho cambiato gli addobbi!