martedì 30 novembre 2010

SE RINASCO...

L'ho già detto altre volte, se rinasco voglio rinascere casalinga danarosa, ma anche senza danarosa... Stamani ero a fare colazione al bar con la mia collega, una volta a settimana è il nostro appuntamento. Mentre si era lì a mangiare la brioche entra una tutta stressata col cane al guinzaglio e si mette a parlare con la barista: "eh sai arrivo a quest'ora che sono già fusa: mi alzo, vesto i bimbi, porto il primo alle elementari, il secondo alla materna, poi porto fuori il cane, adesso figurati che torno a casa e mi tocca stirare! Non ne posso più, ho proprio bisogno di una vacanza"

Mi è andato di traverso il cappuccio porca vacca. Vorrei anche io avere questi problemi e sentirmi stressata per questo. e se rinasco voglio fare la casalinga. Io non ho il cane è vero, non ho nemmeno 2 figli e se posso non stiro, ma vi assicuro che stando a casa settimana scorsa mi sono sentita un pasha', ho la casa tirata a lustro, la soffitta perfettamente in ordine, tutti i panni a posto... E questo in 2 giorni che non ho avuto la febbre nelle 4 ore che Lorenzo era a scuola. La mattina anche io devo portare il bimbo a scuola, vestirlo, ecc. ma dopo mi aspettano 10 ore fuori casa e quando rientro comunque ho da cucinare, lavare, pulire, stirare ed essere anche simpatica e paziente col cucciolo che ovviamente mi vuole per se' visto che sono sempre via.

Non me ne vogliano le casalinghe, non me ne vogliano quell che un lavoro lo cercano e non lo trovano, ma caspiterina, mi sembra incredibile essere stressati quando l'unica occupazione è quella domestica.
Stamani va così, col cornetto vuoto non digerito e il cappuccino che mi fa burpare.

Un bacio a tutti, Alice

12 commenti:

pancina_ripiena ha detto...

Io l'ho sempre detto... per me voi mamme e lavoratrici siete delle super mamme... io non potrei mai farcela! Sono fortunatissima a poter stare a casa e mai me ne andrei in giro a dire che sono stressata... però stanca la sera di stare appresso a mio figlio un pochetto lo sono :). buona giornata Alice...

Mondo_di_Alice ha detto...

Sì stare dietro ai cuccioli è indubbiamente faticoso. Quando vanno all'asilo poi vedrai che le 4 o 6 ore che sono fuori ti rigenerano. Ovviamente anche io prima dell'asilo ero meno entusiasta di stare a casa perché tutto il giorno col nanni è dura i primi 3 anni. Poi dai 3 anni in su è tutta in discesa, basta stringere i denti.

pancina_ripiena ha detto...

e beh neanche arriva il primo ai tre anni che ricomincio tutto da capo con il secondo! me la sono proprio cercata!!! :)

Mondo_di_Alice ha detto...

sì ma pensa che fortuna: quando il secondo avrà tre anni, se nel frattempo non hai fatto il terzo, starai una favola...

sposa_di_giugno ha detto...

penso che alle mamme lavoratrici dovrebbero essere concesse di default le sei ore...ma in Italia non ci arriviamo e per la tipa stressata fatti una risata porella non avrà alcun interesse se non il lamento...

lady.loola ha detto...

direi proprio che hai ragione...si vero che stanca stare dietro ai cuccioli...però quando poi devi anche lavorare fuori e poi dentro casa vorrei vedere...io ringrazio ogni giorno che mi è stato dato il part time a 6 ore....

*MarGe* ha detto...

io non te ne voglio...anzi ammiro chi lavora e porta avanti anche casa e famiglia...io chissà se ne sarei capace!!!

Mondo_di_Alice ha detto...

X SPOSA: concordo con le 6 ore di default. Ma in italia siamo nel 3° mondo... Vorrei abitare in Svezia ecco!

Mondo_di_Alice ha detto...

PER LOOLA: io sono qui che mi rosico perché lo voglio il part time a 6 ore, ma anche a 4 perch+è non ne posso +, alle 3 massimo voglio far festa e pensare alla mia famiglia.

Mondo_di_Alice ha detto...

X MARGE: sì che ne saresti capace, tutte le donne sono capaci di tutto, il punto è che alla fine ti logori e comunque manchi in qualcosa.

chanel ha detto...

dovresti saperlo che nella vita vince chi si lamenta e grida e piange di più. Purtroppo.

Mondo_di_Alice ha detto...

E' proprio vero! Che tira avanti e zitto crea stupore se un giorno si stufa... Chi si lamenta sempre poverino ha le sue ragioni.